Uno spazio al confine tra realtà e fantasia, tra passato e presente, tra tradizioni e culture di mondi esistenti e vicende e leggende di luoghi inventati: così appaiono le opere di SeaCreative, fatte di personaggi iconici e grotteschi e di azioni talvolta surreali. In uno stile originale e riconoscibile, l’artista fonde il suo giovane e caotico universo e quello storico ed intramontabile di Michelin, in un incontro apparentemente fortuito tra personaggi contemporanei ed icone evergreen. Lungo una strada di una città sconosciuta, dalle pareti e dai quartieri non distinguibili, si intrecciano le iconografie del passato e del presente, in un tempo sospeso che rende labili e sfumati i confini. È una storia nella storia, quella raccontata dall’artista. Un personaggio è intento ad affiggere un poster e tutto d’un tratto lo spettatore si ritrova immerso nel mondo ritratto, ad assistere alla corsa di uno spericolato Bibendum. La fantasia influenza il mondo immaginario, la realtà si nasconde, dalla seconda alla terza dimensione è un attimo, ma SeaCreative rompe gli argini e va oltre. Ci si si trova improvvisamente risucchiati nel centro vorticoso di un manifesto fissato solo per metà ed inaspettatamente catapultati in una strada senza inizio né fine, la quarta dimensione delle migliori fiabe. Con estro ed eleganza, con ironia e creatività, l’artista reinterpreta un’antica campagna pubblicitaria Michelin, alberi e sentieri verdi hanno lasciato il passo a slogan moderni e opere di street art, la strada invece è la stessa di qualche decennio fa, la corsa spensierata pure, l’Omino Michelin sfreccia sicuro, oggi come allora.

Inquadra l'opera con l'app TABB e scopri nuovi contenuti in realtà aumentata!

SeaCreative

Fabrizio Sarti was born in 1977 in Varese, where in the early nineties he starts expressing his creativity by painting the city walls and soon becomes known as Sea. Becoming a more mature artist, Sea is inspired by art pieces by Barry McGee and Phil Frost, and as a consequence he starts using paint brushes and acrylic colours instead of sprays. His style evolves too, influenced by his graphic design studies and his agency experience.

Leggi tutto